pensieri miei

Remember….

Noi, che iniziavamo la scuola lo stesso giorno per tutti: il Primo Ottobre. E siccome era la ricorrenza di S. Remigio ( oggi anch’esso passato nel dimenticatoio), i piccoli di prima elementare venivano abitualmente e affettuosamente chiamati “remigini”.

Siamo della generazione che andava a scuola a piedi, portava il grembiule e aveva due soli libri: uno di lettura e il sussidiario e una sola maestra che insegnava tutte le materie, compresa l’educazione e il RISPETTO.

poesia · ^-^

buon ottobre

Ottobre è un mese ricco di ricorrenze. Il 2 ottobre ricorre la festa dei nonni, nello stesso giorno ricorre anche la solennità degli angeli custodi. Il 7 ottobre è la solennità della Vergine del Rosario. Il 14 ottobre viene festeggiato l’Army independence day. Il 12 ottobre ricorre il Columbus Day. Il 31 ottobre si festeggia invece Halloween.

L’ultima domenica di ottobre, inoltre, si porta indietro di un’ora l’orologio abbandonando l’ora legale per abbracciare quella solare. 

OTTOBRE DENTRO UN NUVOLO DECLIVE

Ottobre dentro un nuvolo declive

sui castagneti, mèdita assonanze

fra l’oro morto delle foglie estive

e l’aria azzurra, pregna di distanze.

Ma un rullio d’ali stringe e circoscrive

l’ultime quasi esanimi fragranze

di terra, e irradia nelle zolle attive

l’armonia di più sveglie concordanze.

Un sussulto, che sembra esalar fuori

dal profondo dei suoli agita a tratti

le morte foglie in brividi sonori.

Ma le respinge in basso, dalle zone

alte, qual pullulio d’angoli esatti,

che l’inverno dei cieli in terra pone.

di Arturo Onofri (1885-1928)