38 commenti su “SOLSTIZIO D’ESTATE

  1. Il solstizio, detto cosi’ perche’, nel crescere dei giorni- delle ore di luce-, o nel diminuire di queste, ad un certp punto il Sole sembra fermarsi per “ridiscendere” dopo il 21 giugno, o per “risalire” dopo il 21 dicembre ( e quasi, non sempre il 21 esatto, non sempre a mezzanotte). Sembra fermarsi, per cui dalle parole “Sol- sole- e “sistere”- fermarsi – nasce questo “solstitium”, il fermarsi (apparente) del Sole, in italiano solstizio. Bellissimo questo della estate, meno bello -per me- quello dell’inverno, ciao 🙂

    • Auguri alla ragazza. Tre giorni dopo, va comunque bene? 🙂 Io sono nato in pieno inverno, um mese e tre giorni dopo il solstizio d’inverno. Che brutto… Ciao 🙂

      • Grazie, riferirò. Ogni stagione ha i suoi vantaggi e svantaggi. Nascere in estate è buono per il nascituro, un po’ meno per la madre. D’inverno è il contrario.

        • “Nascere in estate è buono per il nascituro, un po’ meno per la madre. D’inverno è il contrario”. Ma davvero? 🙂 I Maya avevano un tipo di astrologia per me – che dilettantescamente mi interesso di astri, uno degli argomenti dell’altro mio blog -, che per me e’ piu’ credebile mentre allla nostra astrologia non credo proprio. La loro astrologia si basava non su dove si trovava il Sole, “acquario-ariete-toro-eccetera”, ma sulle macchie solari e sulla attivita’ del Sole durante l’anno. Chi nasceva a marzo- per loro i mesi avevano altri nomi- differiva nel carattere rispetto a chi nasceva a luglio,e questi differiva da quelo che nasceva a “settembre”, per fare un esempio banale. L’attivita’ solare si’, influisce, non una costellazione lontana lontana. Per questo dico che sta cosa e’ “appena appena piu’ credibile”, se vogliamo. Io, nato a gennaio, sarei un melanconico. Non proprio 🙂

          Ciao 🙂

          • Perdonami, non intendevo nulla del genere, anche perché non mi sono mai interessata di astrologia.
            Il bambino che nasce all’inizio della bella stagione, si adatta meglio al “nuovo ” mondo in cui deve crescere e quando affronterà l’inverno sarà già abbastanza forte per sopportare i rigori della stagione e le eventuali malattie da raffreddamento, metterà i primi dentini durante l’inverno con meno disagio. Per la madre invece, partorire con il caldo è sempre una grossa seccatura e anche l’allattamento e la ripresa post parto sono abbastanza pesanti durante l’estate (lo so bene io che ho avuto mia figlia il 21 giugno). Partorire in inverno è meno faticoso, a mio avviso, ma il bimbo viene subito in contatto con i germi delle malattie invernali, già in ospedale, cresce più stentatamente con il freddo e patisce di più. Mi riferivo a questi fatti.

        • Ciao Neda. E di che ti devo perdonare? Non preoccuparti 🙂 Hai ragione, io stesso ho’ pensato un po’ a questo aspetto…piu’ pratico, diciamo, per quanto lo posso capire, da scapolo a vitta 🙂 Purtroppo, nonostante l’emoticon del sorriso.
          Di astrologia non mi interesso nemmeno io, e non ci credo. L’astronomia e’ altra cosa. Ciao.

          • Chiaramente Neda ha pienamente ragione Mirna. Ma e’ anche vero, in aggiunta, che l’inverno e’ deprimente, scendono i livelli dei neurotrasmettitori “della grinta”, chiamiamoli cosi’. Non per nulla la depressione e’ chiamata anche “stato crepuscolare”, proprio per via della esperienza “popolare” -perciò non esatta, ma a carattere generale – che l’inverno e’ triste. Non credo agli oroscopi, per nulla. Ma credo un po’ nella “indole di massa” e di tendenza: la tendenza a essere tristi in inverno e piu’ contenti in estate. E’ cosi’ anche la natura, i fiori non sbocciano in gennaio 🙂 Scherzo, ciao.

  2. Eccomi! dopo tanto tempo…buon Solstizio anche a te! #leggeresempre ! questo # mi fa ridere sempre perchè basta cambiare la vocale dove cade l’accento… 😉 buona Estate!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...