28 commenti su “un saluto

  1. Che bello lo sfondo cambiato, tanti baci cara, anche qua c’e’ stato un forte vento e adesso fa fresco, speriamo che il tempo si metta in riga, 🙂 bacioni, ❤

  2. Hai ragione. Anche a Roma un vento freddo e stasera siamo usciti per una pizza con amici ed indossavo il cappotto che avevo smesso da tempo. Ciao, notte serena.

  3. “Che belle le margherite! Ma…a guardare bene, ne manca qualcuna. Come mai? Vediamo.. Ah, e’ in Cielo” (Marghian) Non farci caso Mirna 🙂

    Il clima, vuoi ridere? Ho un raffreddore 😆 , proprio per questo abbassamento di temperatura. Dico sempre che mi ammalo solo in inverno. Ma non e’ una smentita, e’ come inverno… E meno male che da domani sto a casa fino a mercoledi’. Cinque giorni raga’..Ciao MI 🙂

    Marghian

    • Ho capito il discorso della margherita 🙂
      Beh io in realtà solitamente mi ammalo ai cambi di stagione……ottobre o aprile maggio …in questo periodo ho però un’antipatica allergia dovuta anche a piante che ho in giardino, per cui vivo meglio lontana da casa, quindi ben vengano i festivi al lavoro 😀

  4. sì cara mi, ha fatto danni quest impennata di freddo che proprio non ci voleva… ne risentono le piante da frutto e non solo…
    pensa che avevo appena fatto il cambio armadi…io mi porto sfiga da sola, ogni volta che lo faccio poi le temperature scendono^-^
    bacio a te
    daniela

    • Anch’io quest’anno sono stata più freddolosa del solito e da Pasqua fa molto freddo, fortuna che non mi ero ancora sbarazzata completamente degli indumenti invernali….allora buona cena 🙂

  5. Oggi da me c’è il sole, ma l’aria è frizzante come quella dell’autunno. A dire il vero non mi sembra per nulla strano, perché l’anno scorso, proprio il primo maggio, si mise a piovere che sembrava non volerla smettere più. La pioggia ed il freddo durarono una settimana, costringendoci a rimandare il pic-nic al mare programmato proprio per quel giorno. Il 2 giugno inoltre si mise a frescheggiare così tanto che era facile vedere gente con l’impremeabile passeggiare per il centro. Certo, preferisco un’estate fresca piuttosto che afosa, ma non credo che bisogna meravigliarsi ogni anno con notizie che sembrano apocalittiche!
    Un bacio Mì e buona serata!

    • Sì vero, ma io ricordo che negli anni passati avevo il riscaldamento acceso sino alla data del 20 aprile, come prevede per spegnimento la regola del nostro comune, e quest’anno è da fine marzo che lo avevo spento, non avrei immaginato che avrei dovuto accenderlo nuovamente, e da domani c’è lo stop ufficiale ….
      Buona serata a te Aida 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...