13 commenti su “canzone di marzo

  1. “Cantando Marzo porta le sue piogge, la nebbia squarcia il velo, porta la neve sciolta nelle rogge il riso del disgelo, il riso del disgelo… Riempi il bicchiere, e con l’inverno butta la penitenza vana,
    l’ala del tempo batte troppo in fretta, la guardi, è già lontana, la guardi, è già lontana…”, (Guccini: “La canzone dei 12 mesi”).

    Canzone di Marzo. Un’altra.. canzone.
    https://marghemar.wordpress.com/2016/11/09/i-giardini-di-marzo/

    Ciao Mirna, buona notte 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...