17 commenti su “ed anche oggi è giunta la sera ….

  1. Gia’, “e’ scesa la sera, e’ calato anche il buio, sopra di noi. E’ scesa la sera, ed ho preso la strada che porta in città, e poi mo son trovato, ad ascoltare l’eco di quelle mie parole che non sentivo piu’…” . E’ l’incipit di una canzone che ho scritto per un amico musicista, pareccio tempo fa, che tempi.. ne sono scese di sere… Ciao Mirna, buona serata ciao 🙂

    Marghian

      • Ma no…….”paroliere” e’ ..parola grossa 🙂 ne scrissi anche due in inglese, sempre per lo stesso amico che ora sta in america, che suonava con il suo gruppo (adesso insegna). Buttai giu’ i due testi, sulla base della sua musica, quando lo andai a trovare. .Si’, sono stato due settimane a Los Angeles suo ospite. Ti parlo del 1999, a maggio. Ormai e’ preistoria 🙂 Ciao.

          • Bellissima sicuramente, io poi che amo la città -amo la modernita’ e la grandiosità-, trovandomi a passeggiare fra i grattacieli che sembrano toccarsi, e’ stato bellissimo. Sono stato a Hollywood (dove ci vive anche gente comune, come un amico del luogo che siamo andati a trovare…), ho visto la famosa scritta, sono andato a Santa Monica, Malibu’, Long Beach. Peccato che era a maggio, era ancora presto per fare il bagno.

            Un amico del mio amico (non quello che abita a Hollywood, quello lo andammo a trovare…) aveva la macchina, e cosi’ in soli dieci giorni ho girato parecchi luoghi. Sai dove abitavo io? Guarda li’, proprio nel sobborgo dove c’e il piu’ famoso centro spaziale della Nasa, Pasadena. Ho veduto il complesso, ero estasiato. “Chissa’ quante cose sanno li’ dentro e non ce lo vogliono dire..”. “Gia’, e chissà mai se ce lo diranno”, rispose l’amico che come me e’ appassionato di spazio, vita aliena eccetera.

            Gente socievole poi. Una ragazza a cui le avevano soltanto detto “domani arriva l’amico di Roberto dall’Italia”, vedendo una persona che non conosceva- ci aspettavano, lei e il compagno, ad un incrocio – capi’ che ero io, punto’ il dito indice: “Livio!!!”- che sono io.. – , e abbracci e baci, “how are you”, “please to meet you Livio”, “come with us”-venite con noi…- cosi’ pure il suo ragazzo, molto simpatico. Ciao Mi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...