pensieri miei

Che giornata…….

Oggi pomeriggio ero al lavoro, come vi avevo già detto voglia di fare zero…poi ad un certo punto sento la sedia ballare i vetri tintinnare…qualche secondo di panico, scossetta di terremoto…

Poi collegata ad Internet per verificare le conseguenze della scossa (per la cronaca alle 17.03 ,la scossa è durata alcuni secondi e il movimento ondulatorio è stato molto intenso,  magnitudo 4 , ma non sembrano esserci stati danni) leggo che nel primo pomeriggio (che ore possono essere quelle del primo pomeriggio?!) tre banditi hanno rapinato una banca del mio quartiere, pare che i tre avessero accento meridionale, il bottino gli è fruttato 30mila euro, hanno chiuso il personale in bagno e si sono dati alla fuga…beh ho chiamato casa ma nessuno ha sentito nulla del dispiegamento delle forze dell’ordine alla caccia dei banditi…

Avevo appena parlato con casa che ricevo la telefonata dal Direttore, sono a Pesaro ed ho lasciato in ufficio le chiavi, passo a prenderle, voi che fate? ma veramente tra 20 minuti usciamo…allora me le lasciate…ops batteria esaurita, non riesco più a comunicare con lui…dopo 10 minuti chiama un altro, ho bisogno dei cavi elettrici , passo a prenderli….ma guarda che tra una decina di minuti chiudiamo, dai arrivo subito….chiedo al collega che sta già uscendo, ma sti cavi dove stanno?! giù nei camerini di sala registrazione, non lo hai ancora imparato?! mentre la collega accompagna il tipo ai camerini riesco a comunicare col Direttore, sistemo la faccenda chiavi e….. dulcis in fondo i cavi non stanno dove ci era stato detto, quindi comincia la ricerca, non andata a buon fine…Usciamo in ritardo, alle 20 il cancello del parcheggio viene chiuso col lucchetto dal personale del comune, arrivo al portone e lo trovo già chiuso per metà, per fortuna non avevano ancora inserito il lucchetto, altrimenti mi sarei dovuta far venire a prendere e dimenticarmi la macchina per il week end….

Beh ora non mi rimane che prendere in mano un libro ed andarmene a letto…per oggi ho già dato 🙂

 
la mia cucina....

Mousse di yogurt e cannella

Un dolce,fresco, leggero e cremoso, per un dopocena o a colazione, da guarnire a piacere con noci,  nocciole,pistacchi, scaglie di cioccolato. 

 

Mousse di yogurt e cannella

per 2 persone:

– 2 albumi

– 2 vasetti di yogurt naturale magro (0% di grassi)

– 1 cucchiaio di cannella in polvere

– 3 cucchiaini di dolcificante sintetico in polvere

Preparazione :

In una terrina mescolate lo yogurt con la cannella e il dolcificante.

Incorporare delicatamente gli albumi montati a neve.

Mangiatelo subito!